Chocolate Cake Gluten Free

Torta-gluten-free1

 

Non è meravigliosa? Ed è anche golosa, soffice e buonissima!!

Come si può non amare una torta con due strati di cioccolato?? E’ stato amore a prima vista ❤

Come al solito, mi sono imbattuta in questa ricetta durante uno dei miei soliti girovagare su siti americani. 😉

Ma vi chiederete : ” Cosa la rende così morbida ? Cos’ha usato al posto della farina? ”

L’ ingrediente principale ( a parte il cacao ) è la Quinoa .

Per chi non sapesse cosa fosse ( ed anch’io sino a ieri non ne avevo idea ) è un’erbacea annuale originaria del Sud America, che viene erroneamente considerata un cereale; in realtà la quinoa è strettamente imparentata con la pianta degli spinaci e delle barbabietole.quinoa-chicchi

La quinoa è una delle piante con più proprietà nutritive al mondo; grazie al suo contenuto abbondante di amido, non contiene affatto glutine ed è pertanto indicata nella dieta delle persone con problemi legati alla celiachia.

Come mai ho voluto fare questa torta? Per curiosità!!

Non riuscivo ad immaginare come potesse questo falso cereale sostenere una torta.

Il risultato è straordinario!! Chi l’assaggia assolutamente non ne avverte la presenza.

Ma passiamo alla ricetta.

Ingredienti :

130 gr di Quinoa  +500 ml di  Acqua per bollirla

120 gr Cacao amaro ( senza glutine )

4 uova grandi

170 gr burro fuso

80 ml Latte

i semi di 1 baccello di vaniglia ( oppure 1 b. vanillina )

350 gr zucchero semolato

1 e 1/2 cucchiaino di Lievito per torte in polvere ( tipo Paneangeli )

1/2 cucchiaino Sodio Bicarbonato

1 pizzico di sale

Per il ripieno :

300 ml Panna fresca

140 gr cioccolato fondente 70% senza glutine ( Novi o Perugina )

Per la Glassatura si utilizza la crema Ganache( rivestimento esterno della torta )

350 ml Panna fresca

300 gr cioccolato fondente 70% spezzettato (senza glutine)

Procedimento

Come prima operazione bisogna sciacquare  la Quinoa ( per eliminare i conservanti ) in acqua e poi bollirla per almeno 15 minuti ( fiamma moderata ).

Terminato il tempo, spegnere la fiamma e lasciarla ancora in ammollo, nella sua acqua di cottura, per altri 5 minuti.

Trascorso questo tempo, scolarla e lasciarla raffreddare.

Una volta raffreddata, del totale ottenuto ( sarà aumentata di volume ) prenderne 400 gr e metterla da parte.

Primo passaggio, la preparazione della crema per la farcitura.

Sciogliere il cioccolato ( a bagno maria o microonde).Lasciarlo intiepidire.

Montare la panna, ben sostenuta ed aggiungervi il cioccolato fuso.

Amalgamare bene, coprirla con pellicola o foglio di alluminio e mettere in frigo.

Accendere il forno: se in possesso di un forno largo, modalità statica 180 gradi, sul ripiano centrale.

Diversamente, se doveste avere quello standard, dovrete cuocerle su due piani differenti, poiché occorrono 2 teglie da 22 cm di diametro.

Per cui, in questo caso converrà cuocerle in modalità ventilata ( se lo avete, in abbinamento anche alla modalità statica, meglio ancora ).

Imburrare gli stampi e sul fondo di ognuno, inserire un foglio di carta da forno ( del diametro della teglia ).

Aggiungere al cacao : il lievito, il bicarbonato ed il sale. Metterlo da parte.

Sbattere quindi le uova assieme alla vaniglia ed al latte.

Aggiungere successivamente la quinoa ed il burro fuso.

Infine la miscela di cacao. Dopo aver amalgamato il tutto, l’impasto è pronto da versare nelle teglie ( già precedentemente imburrate e con carta forno )

Cercare di versare la miscela della torta, in egual misura nei due stampi.

Cuocere in forno per circa 30/35 minuti ( per verificarne la cottura, fare sempre la prova dello stuzzicadenti ).

A cottura ultimata, sfornare le due torte e lasciar raffreddare almeno 15/20 minuti prima di sformarle.

Fare attenzione a sformarle, poiché essendo molto soffici, tendono a spaccarsi.

Intanto che queste ultime si raffreddano, procedere ad eseguire la preparazione della Glassa.

Mettere in un pentolino la panna e scaldarla ( fiamma moderata ) sino a farla arrivare quasi a bollore.

Quindi spegnere e mettere dentro il cioccolato. Mescolare sino a quando il cioccolato non sarà completamente sciolto, ottenendo così una crema.

Lasciarla raffreddare.Quando sarà fredda, si potrà iniziare la composizione della torta.

Prendere, quindi, il primo disco , posizionarlo sul piatto di portata, e ricoprirlo con la crema per farcitura che avevate messo in frigo.

Posizionare il secondo disco e terminare con la glassa ormai fredda.

Spalmarla sopra ed intorno la torta, rivestendola completamente.

Conservare in frigo la torta e consumarla entro 3/4 giorni.

Per la VIDEO RICETTA, cliccare QUI.

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

2 pensieri su “Chocolate Cake Gluten Free

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...