Pollo Nigella

Pollo-Nigella

 

Questa ricetta è favolosa! Occorre poco tempo da dedicare ed in cambio si riceve tanta soddisfazione!!!

Si usano pochi ingredienti ma il risultato è un piatto unico ,nutriente, saporito e completo.

Il nome della ricetta deriva dalla giornalista inglese Nigella Lawson, autrice di numerosi libri e programmi di cucina, che ha rivisitato e velocizzato, la ricetta francese del Coq au vin.

A mia volta, l’ho rimaneggiata ed ho anche apportato una variante che consiste nell’aggiunta di patate, già precotte, da aggiungere verso la fine della preparazione.

Questa ricetta la consiglio sempre a tutte le mie amiche, in quanto semplice da fare ma gustosa : in più richiede un minimo sforzo e permette di allontanarsi dai fornelli per rilassarsi o svolgere altre mansioni. 😉

Alcune di loro, l’hanno ormai adottata e la preparano anche frequentemente .

Ma passiamo ad illustrarla.

INGREDIENTI per 3/4 persone

6 sovra cosce  ( oppure potete fare 3 sovra cosce e 3 fusi di pollo già spellati )

1 porro grande o 2 piccoli tritati

2 spicchi di aglio tritati

140 gr Pancetta affumicata a dadini ( se la confezione fosse da 160, mettecela tutta 😉 )

400 gr di fantasia di funghi con porcini della Valle degli orti o altra marca ( surgelati )

4/5 cucchiai d’olio

del rosmarino spezzato al momento

Sale e pepe

600 ml di vino bianco secco ( no frizzante )

500 gr di patate novelle già precotte

PROCEDIMENTO

Per quanto riguarda il pollo, sia che lo compriate al supermercato che dal macellaio, deve essere spellato.

Se non doveste trovarlo già pronto, armatevi di pazienza e togliete la pelle.

Non usate assolutamente il petto in quanto troppo stopposo : il risultato finale non sarebbe lo stesso.

Le cosce e le sovra cosce sono molto più tenere e saporite. Tenete conto che se doveste usare solo i fusi, cuociono in minor tempo.

Se invece doveste trovare la coscia di pollo intera dal macellaio, fatevela tagliare in due.

Detto questo, iniziamo con la preparazione della ricetta.

Prendere le patate precotte, risciacquarle e tagliarle in 2 o 3 pezzi ( secondo gusti ).

In un tegame ( io preferisco usare sempre gli antiaderenti ) abbastanza ampio ( circa cm 28 di diametro ) a fiamma moderata, rosolare il pollo nell’olio sino ad avvenuta doratura dello stesso da ambo i lati.

Attenti perché  schizza e scoppietta : per protezione munitevi di un coperchio o di un foglio di alluminio che avreste bucato al centro.

Una volta dorato ( occorreranno circa 5 minuti ), toglierlo dal tegame , metterlo in un piatto e tenerlo da parte.

Imbiondire il porro,  l’aglio e la pancetta nello stesso olio.

Appena pronto il soffritto, aggiungere i funghi surgelati, mescolare e far soffriggere per altri 4/5 minuti.

Potete usare anche quelli freschi, magari champignon già affettati, ma nel misto funghi ci sono i porcini che danno più sapore.

Aggiungere quindi il pollo tenuto da parte, il rosmarino ed il vino ( per regolarvi, quest’ultimo deve arrivare come livello, a metà altezza del  pollo, non ricoprirlo del tutto ). Salare e pepare.

Aumentare la fiamma e appena arrivato a bollore, abbassarla al minimo e posizionare il coperchio.

Segnare con un timer 30 minuti.

Trascorso questo tempo, girare tutte le sovra cosce  dall’altro lato e controllare che tutto il vino non sia evaporato: in quel caso aggiungerne un altro bicchiere .

Mescolare il tutto ( pancetta , funghi e soffritto ).

Riposizionare il coperchio e proseguire la cottura per altri 20 minuti.

Al termine di questo ultimo tempo, aggiungere le patate e continuare la cottura per altri 10 minuti.

Al termine, togliere il coperchio, alzare la fiamma e far evaporare e rosolare il tutto.

Per la VIDEO RICETTA, cliccare QUI.

Pollo-Nigella1

 

Pollo-Nigella2

 

Annunci

2 pensieri su “Pollo Nigella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...