Patate con Baccalà

Patate-con-Baccala1

 

Secondo piatto saporito, gustoso e facilissimo fa dare : ormai sono ripetitiva. 😉

Binomio eccellente : patate e pesce.

In questo caso trattiamo il Baccalà : per chi non lo sapesse, quest’ ultimo è merluzzo conservato sotto sale.

L’unico problema all’esecuzione di questa ricetta, è averlo subito disponibile.

Infatti, di solito, in vendita, si trova salato : per cui, prima di cuocerlo, bisogna ammollarlo in acqua per tre giorni e l’acqua deve essere cambiata due volte al giorno ( mattina e sera ).

Per fortuna , si riesce a trovare anche già ammollato!!!

In aiuto, anche in questa ricetta, i consigli di mia zia che faranno velocizzare la preparazione. 🙂

Infatti come utensile principale useremo le mani!

Iniziamo con illustrare gli

INGREDIENTI :

1 Kg di patate ( preferisco usare le rosse, ma liberi di scegliere )

400 gr filetti di Baccalà (già ammollato)

1 cipolla tagliata a cubetti

2 spicchi di Aglio tritati

1 manciata di capperi sott’aceto

1 manciata di olive preferibilmente taggiasche ( anche greche ma non verdi )

15 pomodori secchi ( anche  sott’ olio vanno bene )

100 gr Olio extra vergine d’oliva

2 cucchiaini di prezzemolo tritato

300 ml acqua

1 cucchiaino e 1/2 di sale fino

pepe macinato

origano e rosmarino QB ( quanto basta )

Pane grattugiato  QB

Formaggio grattugiato ( facoltativo )

PROCEDIMENTO

Pelare le patate e tagliarle a fette non troppo spesse  : per averle tutte dello stesso spessore , utilizzo la Mandolina ( vedi articolo piccoli aiuti in cucina  ).

Quindi, dopo averle tagliate, risciacquarle e scolarle dall’acqua, senza asciugarle.

Risciacquare anche il baccalà ammollato e mettere entrambi da parte.

In una ciotola, abbastanza capiente, inseriremo tutti gli ingredienti per far si che le patate si insaporiscano bene.

Per cui iniziamo col mettere le patate, poi capperi, olive, pomodori, cipolla, aglio,prezzemolo, rosmarino, origano, pochissimo sale, pepe ed infine l’olio.

Con le mani mischiare bene il tutto.

Prendere un tegame di circa 24 cm di diametro ed inserire sul fondo il primo strato di patate.

Come secondo strato inserire tutto  il baccalà.

Successivamente cercare di raccogliere il composto di cipolla, capperi, olive e spargerlo sopra il pesce.

Quindi terminare l’ultimo strato con le patate rimaste e l’olio che sarà avanzato nella ciotola.

Sciogliere nell’acqua a disposizione il sale ed versare quest’ultima  nel tegame.

Prendere un foglio di alluminio e dopo averlo bucato con i rebbi di una forchetta ( più o meno verso il centro dello stesso) , posizionarlo sul tegame a mo’ di coperchio, facendolo bene aderire ai lati .

Posizionare il tegame sul fornello a fiamma alta sinché non arriva a bollore :  quindi moderare la fiamma e continuare la cottura per 20 minuti circa.

Al termine del tempo, togliere il tegame dal fuoco ( attenzione a non scottarvi ) e sollevando con cautela il foglio, assaggiare per testare sapidità e cottura.

Di conseguenza se fosse necessario qualche altro minuto, richiudere il tegame e rimettere sul fornello (questo dipenderà dalla qualità delle patate ).

Se invece le patate fossero cotte, accendere il grill del forno e mettere il tegame, dopo però aver aggiunto uno strato di pane grattugiato ed una manciata di formaggio assieme ad una macinata di pepe ed un filo di olio.

Togliere dal forno ad avvenuta doratura della superficie.

Consiglio di attendere almeno 30 minuti prima di consumarlo, altrimenti 45 minuti sarebbe il giusto tempo poiché si assapora in pieno da tiepido.

Per la VIDEO RICETTA  cliccare QUI.

Patate-con-Baccala

 

Patate-con-Baccala2

 

 

 

Annunci

2 pensieri su “Patate con Baccalà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...