Ciambella Mostruosa

 

Spooky-Bundt3

 

Finalmente sta arrivando Halloween!! 😀

Attendo questo giorno tutto l’anno . Lo so che non è una festività che appartiene al nostro Paese ma , ormai lo sapete, ho un’animo anglo-americano!!!

Per cui, oltre a fare i dolcetti e le varie ricette per festeggiarlo, decoro anche la casa : mi diverto tantissimo!!!

E’ come ritornare bambini : mi emoziona ricreare l’atmosfera ” spettrale ” e poter allestire un menù con delle ricette a tema.

Tre o quattro anni fa i bambini ancora non facevano il giro delle case, come da usanza, a chiedere i dolcetti.

Devo dire però che due anni fa ne sono passati talmente tanti che i biscotti che avevo preparato non erano bastati!!

Così l’anno scorso mi sono munita di  due ciotole abbastanza grandi ( della capienza di 3,5  lt ) piene di caramelle e cioccolatini : ampiamente ripulite 😉

Mio figlio si diverte un mondo a distribuirle ( anche se a volte cerca di prendersi quelle più belle e dare quelle che non gli piacciono ).

Mi piace vedere i gruppetti di bambini vestiti in costume, che all’aprire della porta ti urlano :” Dolcetto o scherzetto?”

Per cui anche quest’anno mi sono già messa all’opera per sfornare ricette in stile Halloween.

Questa ricetta l’avevo già trovata l’anno scorso, ovviamente su internet, e mi ero ripromessa di farla.

Facilissima da eseguire : non è altro che una torta alla vaniglia nella quale si aggiungeranno  dei coloranti che ovviamente fanno molto presa sui bambini.

Sicuramente ci sarà la diatriba su chi è concorde ad usarli e chi no.

La mia opinione è che una volta tanto non è poi così dannoso.

Jack-O-Lantern.9.jpg49eb1e6c-8d6c-4525-9e15-7272a78a561bSmall

Jack-O-Lantern.9.jpg49eb1e6c-8d6c-4525-9e15-7272a78a561bSmall

Jack-O-Lantern.9.jpg49eb1e6c-8d6c-4525-9e15-7272a78a561bSmallJack-O-Lantern.9.jpg49eb1e6c-8d6c-4525-9e15-7272a78a561bSmallJack-O-Lantern.9.jpg49eb1e6c-8d6c-4525-9e15-7272a78a561bSmallJack-O-Lantern.9.jpg49eb1e6c-8d6c-4525-9e15-7272a78a561bSmall

 

 

INGREDIENTI Continua a leggere

Chocolate Cobbler

Chocolate-Cobbler.jpg2

 

 

 

 

 

 

 

Un nome difficile da pronunciare ma facilissimo e buonissimo da fare!!

Elementare direi!

Il termine “ Cobbler ” sta ad indicare una superficie croccante; di solito è un dolce che si abbina alla frutta.

L’ho scelto appositamente con il cioccolato come Confort Food.

Quando inizia l’autunno, sarà per via della temperatura che diminuisce, ma mi attirano molto le ricette cioccolatose!!

Ovviamente questo ricetta l‘ho già testata personalmente, e mentre la eseguivo, dicevo tra me e me : ”  Che strana esecuzione, chissà cosa ne verrà fuori! ” Continua a leggere

Torta di Mele

DSCN1303

 

E’ uno di quei dolci che, secondo il mio parere , non stanca mai!

Un dolce da poter gustare in qualsiasi momento della giornata : appartiene al Confort Food pienamente!!

Se poi volessimo esagerare, lo potremmo accompagnare ad una calda salsa inglese!!!

Aggiungiamogli anche un po’ di cannella ed avremo un aroma speziato diffondersi nella nostra casa tale da sollazzare anche lo spirito.

Questa ricetta fa parte della mia cultura enogastronomica da circa 18 anni : da quando l’ho sperimentata la prima volta, non l’ho mollata più.

Sofficissima ma non troppo dolce, impossibile non amarla! E’ la preferita di mio fratello Giuseppe.

Erano ormai anni che non rispolveravo questa ricetta. 🙂 Continua a leggere

Muffin al cocco con cuore al Bounty

Muffin-cocco-Bounty

 

In questi Muffin è predominante il sapore del cocco, in quanto nella ricetta vi sono, oltre al cocco grattugiato, lo yogurt e l’olio al cocco, che non avevo disponibile da mettere nella ricetta precedente.

Vi avevo anticipato essere ricco di proprietà, difatti, a differenza del burro, è ricco di acidi grassi saturi e non contiene colesterolo.

Anzi stimola il metabolismo a bruciare i grassi favorendo l’eliminazione del colesterolo cattivo in favore di quello buono!

Questa è una delle tante proprietà, non ve le sto ad elencare tutte poiché questa non è questa la sede giusta.

Il fatto che c’interessa che non è dannoso come il burro e sembrerebbe rendere soffici i dolci. Continua a leggere

Muffins al cioccolato e cocco

Muffins-ciocc-cocco2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ero indecisa nel fare questa ricetta, nel senso che non sapevo se fare i Muffins al cocco con all’interno le gocce di cioccolato, o se anche nell’impasto aggiungere il cacao!!

Alla fine ho pensato al Bounty ( il cioccolato ripieno di cocco, per chi non lo conoscesse ) e mi son decisa per la seconda opzione.

E’ stato difficile trovare la ricetta, poiché l’associazione  non è molto usuale.

Per cui, ovviamente, ho preso 2/3 ricette e ne ho ricavata solo  una.

La cosa che mi ha incuriosito è che in due di esse, tra gli ingredienti, c’era l’olio di cocco che sinceramente non sapevo si potesse usare nel settore alimentare.

Per cui ho fatto una piccola ricerca ed ho scoperto che ha delle ottime proprietà.

Il problema era che non avendolo al momento a disposizione l’ho dovuto sostituire con il burro. Continua a leggere

Muffins al Doppio Cioccolato

Muffins-dp-ciocc1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per chi non li conoscesse, i Muffins sono delle tortine, di origine anglosassone, simili ai plum-cake che si mangiano a colazione.

A differenza dei cupcakes, non sono decorati né ricoperti di glassa.

Sono semplicissimi da fare, addirittura più facili che fare una torta.

Si possono dividere in due categorie : dolci e salati.

Oggi tratteremo, visto anche il titolo, quelli dolci, per la precisione al doppio  cioccolato.

Infatti, la ricetta che ho scelto, prevede all’interno dell’impasto, dei grossi pezzi che non sono le solite gocce, che invece ho deciso, all’ultimo minuto, di inserirle nella ricetta, come decorazione finale! Continua a leggere

Wacky Cake ovvero ” Torta strana “

Wacky-Cake

 

Perché, vi chiederete, questa torta è strana?

Perché NON contiene uova, latte o burro !!!

Allora quali saranno gli ingredienti?? Sembrerebbe persino dietetica !

Sicuramente è anche adatta a chi è intollerante o allergico ai latticini ed alle uova.

Se poi sostituissimo la farina, con un preparato adatto, oppure con della farina di riso, potrebbe diventare Gluten free e quindi adatta anche a chi è intollerante al Glutine! Continua a leggere